25 Maggio 2022

1 thought on “La Città delle Terme e dei Colli Euganei

  1. Bellissima iniziativa, per mettere insieme e attivare energie positive per la rigenerazione e lo sviluppo del nostro territorio. La partenza di ogni riflessione e discussione consapevole dovrebbe essere la conoscenza analitica dei dati statistici, dell’evoluzione dei vari indicatori (demografici, reddituali, pil, settori economici, insediamenti produttivi, addetti ecc) per ciascun comune e del posizionamento competitivo di ciascun comune rispetto agli altri. Questa conoscenza dovrebbe essere bagaglio culturale condiviso da tutti i tecnici, operatori e gestori della cosa pubblica. Sarebbe opportuno che da questo incontro nascesse un gruppo coeso, magari sotto forma di associazione, che diventasse interlocutore prezioso della pubblica amministrazione nella programmazione degli interventi per lo sviluppo economico e sociale delle Terme e dei Colli Euganei. Si tratterebbe di dar vita a una struttura di “Studi, ricerche e pianificazione”, composta da uno staff tecnico (con compiti di monitoraggio e reportistica periodica) e da un gruppo di rappresentanti di ciascun comune (amministratori, imprenditori, associazioni locali, mondo del volontariato) ….

    1. Salve Giuliano,
      in ambito turistico stiamo tentando di farlo da due anni grazie alla OGD (Organizzazione della Gestione Turistica) Terme e Colli Euganei che raggruppa 16 amministrazioni comunalie, associazioni di categoria e altri soggetti privati al fine di elaborare un piano operativo comune. L’OGD risponde ad una legge regionale, 11 del 2013. L’idea è che col collante turistico si alzi lo sguardo per fare della comunità euganea una comunità coesa nelle azioni e nel portare aventi in maniera sinergica progetti si sviluppo territoriale, sviluppo economico, sociale e ambientale. Un saluto. Ricky

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.