Avanti sotto un’unica insegna!

Bandiere con l’immagine coordinata Terme e Colli esposte in tutti i 16 Comuni

Mortandello: “Avanti insieme sotto un’unica insegna”

Il lavoro della OGD (Organizzazione di gestione della destinazione turistica) Terme e Colli Euganei comincia a dare i suoi frutti visibili: da qualche giorno tutti i 16 Comuni della destinazione espongono nei loro luoghi simbolo (due per i Comuni più piccoli, tre per i Comuni più grandi) le bandiere con l’immagine coordinata che prevede un unico logo e una scritta che cambia con il nome del Comune.

“L’idea del logo unico, declinato per ciascun comune, aiuta tutto il territorio a sentirsi protagonista delle dinamiche turistiche che caratterizzano la nostra zona e soprattutto permetterà all’esterno di identificare che Terme e Colli come una destinazione unica. È il primo importante passo per una gestione finalmente coordinata, anche tra pubblico e privato, per ottimizzare gli investimenti per valorizzare un’offerta turistica unica nel suo genere”. 

Il logo unico Terme e Colli Euganei è una “goccia” dalla base verde con un cono azzurro. La forma evoca il movimento continuo dell’acqua e delle terme, il cono simboleggia l’origine vulcanica della zona, il colore azzurro evoca l’aria fresca, la fascia bianca tra la parte superiore e quella inferiore disegna le curve del paesaggio inconfondibile dei Colli Euganei, mentre la base verde rappresenta i Colli: natura e sotto i preziosi fanghi. Il carattere scelto per il lettering è quello dell’antica Roma, elegante, austero. Vuole richiamare il fatto che furono gli antichi romani i primi utilizzatori del territorio euganeo. 

“Acque, fanghi e prodotti della terra euganea, in primis vino e olio – aggiunge Riccardo Mortandello che è anche presidente dell’OGD Terme e Colli – hanno in comune la medesima origine naturale e biologica. Un tesoro che fa del nostro territorio la prima area della salute in Europa”.

Al turismo sostenibile saranno dedicate le due giornate di sabato 6 e mercoledì 10 ottobre, promosse dall’OGD in collaborazione con Unioncamere del Veneto, con l’obiettivo di aumentare la consapevolezze delle potenzialità turistiche del territorio di stimolare azioni di governance per migliorare la competitività della destinazione. Per sabato 6 sono in programma visite guidate per residenti, turisti e operatori turistici ai luoghi simbolo del turismo della salute. In particolare, a Montegrotto Terme sarà organizzata una passeggiata alla scoperta delle aree archeologiche di via Scavi e via Neroniana. Ritrovo alle 14 davanti all’ufficio IAT, durata della passeggiata circa 3 ore. Prenotazione con una mail a odgtemecolli@gmail.comhttps://www.visitabanomontegrotto.com/ogd 

CLICCA E SCARICA IL VOLANTINO >>>

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *