Zona rossa: Montegrotto Terme sospende le rette dei servizi nido e trasporto scolastico

La Giunta comunale di Montegrotto Terme, come segno di vicinanza alle famiglie che si sono visti sospesi i servizi educativi e scolastici dei loro figli per l’aumento dei casi di Covid 19, ha deliberato una misura straordinaria di sostegno, sospendendo il pagamento delle rette del servizio di asilo nido e del servizio di trasporto scolastico dal 15 marzo fino alla ripresa delle attività.

“Si tratta di un piccolo aiuto – spiega l’assessore all’Istruzione Pier Luigi Sponton – ma un segno importante di vicinanza alle famiglie che si trovano ad affrontare gravi disagi con la sospensione delle attività educative e scolastiche per bambini e ragazzi di tutte le età. Ci è ben chiaro che chi ha un un figlio in età di asilo nido, non può accudirlo anche se in casa a lavorare in smart working e che per una famiglia in cui i genitori devono darsi il turno con riposi e ferie per seguire i più piccoli nelle videolezioni diventa inaccettabile pagare un servizio di trasporto scolastico di cui non si usufruisce”.

“La nostra amministrazione – aggiunge il sindaco Riccardo Mortandello – mette sempre al primo posto la famiglia. E questa è solo una delle tante iniziative che in questo anno difficile per tutti abbiamo messo in campo”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *