Gran Galà delle Stelle apre per Montegrotto Terme l’anno di European Town of Sport

Sabato 18 gennaio al PalaBerta

La seconda edizione del “Gran Galà delle Stelle”, un appuntamento di grande impatto aprirà sabato prossimo, 18 gennaio, le attività programmate per Montegrotto Terme “European Town of Sport 2020”. “Un grande evento per un grande anno che si articolerà sia la promozione di eventi di eccellenza sia coinvolgendo le tante società attive nello sport di base nel nostro territorio”, afferma l’assessore allo Sport Pier Luigi Sponton. 

Sulla pedana del Palaberta, scenderà un vero e proprio “parterre de roi” grazie alla straordinaria partecipazione della Nazionale Italiana di Ginnastica Ritmica, oltre alle individualiste Alexandra Agiurgiuculese (qualificata a Tokyo 2020) e Sofia Maffeis, entrambe reduci dal quarto posto nel concorso per nazioni all’ultimo Mondiale di Baku. Inoltre, sempre per i piccoli attrezzi sarà presente anche Tara Dragas (A.S. Udinese), che a fine novembre ha conquistato il titolo di Campionessa Nazionale Allieve 4° fascia.

Grande attenzione sarà riservata alle discipline non-olimpiche: atteso il ritorno della Società Ginnastica Grugliasco (recentemente finalista a Italia’s Got Talent) che parteciperà con la sua squadra di Ginnastica Acrobatica e la Corpo Libero Gymnastics Team che si esibirà con il parkour, una disciplina molto particolare già riconosciuta dalla Federazione Internazionale di Ginnastica. 

Importante anche la presenza delle realtà locali con la Ginnastica 5 Cerchi, Twirling Terme Euganee e l’Aurora Montegrotto che daranno vita ad una serie di esibizioni coreografiche.

I biglietti sono già esauriti. L’inizio è previsto per le 19 mentre dalle 16.30 alle 18 si terrà un allenamento a porte aperte della Nazionale Italiana di Ginnastica Ritmica.

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *