Finanziamenti per le imprese turistiche del nostro territorio

Bando per l’erogazione di contributi alle nuove imprese anche complementari al settore turistico tradizionale


Il 29 ottobre 2019, a partire dalle ore 15.00, apre un bando che va a finanziare progetti dai 100.000 ai 600.000 euro legato al sostegno alla competitività delle imprese nelle destinazioni turistiche, attraverso interventi di qualificazione dell’offerta e innovazione di prodotto/servizio, strategica ed organizzativa.
Le finalità e l’oggetto del bando riguardano la realizzazione di prodotti turistici nuovi rispetto al contesto: adeguatezza dell’innovazione o della soluzione proposta rispetto al fabbisogno individuato.
Per «prodotto turistico» si intende l’insieme dei beni e servizi diversi dalla sola promozione, intermediazione di servizi o commercializzazione che, messi a sistema, compongono un’offerta a pagamento in grado di rispondere alle esigenze dei turisti e in particolare di specifici segmenti della domanda turistica.
In particolare: costruzione dell’offerta turistica del cicloturismo, del turismo equestre, del turismo enogastronomico e di altri segmenti turistici innovativi che valorizzino tra gli altri anche il patrimonio intangibile e immateriale, il patrimonio industriale e l’interpretazione di tale patrimonio anche attraverso l’innovazione digitale.

Finalità e oggetto del bando: a chi è rivolto?

La finalità è l’attivazione di nuove imprese per la realizzazione di prodotti turistici nuovi rispetto al contesto ed è rivolto a PMI iscritte al Registro Imprese da non più di 12 mesi antecedenti la pubblicazione del bando, professionisti iscritti all’ordine professionale o  aderenti alle associazioni professionali di cui alla L. 4/2013 da non più di 12 mesi (P.IVA) antecedenti la pubblicazione del bando, PMI o professionisti che si attivino  durante l’apertura del bando (scadenza 28 novembre 2019) e  in possesso, al momento della domanda, di tutti I requisiti. Possono essere quindi anche imprese non turistiche in senso stretto (alberghi, ristoranti, etc.) purché l’oggetto dell’impresa e del business plan sia un prodotto turistico così come definito dal bando

finalità e oggetto del bando: dove?

Negli ambiti territoriali dei seguenti comuni: comuni o loro forme associate dei Sistemi Turistici tematici “Dolomiti”, “Montagna veneta”, “Terme Euganee e termalismo venetoche abbiano aderito, prima della pubblicazione sul BUR del bando, ad Organizzazioni di Gestione della Destinazione OGD riconosciute dalla Giunta Regionale. L’elenco è disponibile al seguente link https://www.regione.veneto.it/web/turismo/contributi-finanziamenti
La scadenza è il 27 febbraio 2020 alle ore 17.00
A seguire è possibile scaricare le slide della presentazione avvenuta il 2 ottobre che forniscono ulteriori importanti dettagli per chi fosse interessato.

Presentazione bandi 334 A e D >>>

Attuazione POR FESR >>>

Presentazione AVEPA >>>

BANDI APERTI

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *