Incendio Brendola aggiornamenti

Ordinata la chiusura del canale Guà da parte del Consorzio di bonifica LEB

Ricevo e pubblico da parte del Consorzio Bacchiglione.

Padova, 3 luglio 2019.

Il Consorzio di bonifica LEB, Lessino Euganeo Berico, secondo ordinanza della Prefettura di Verona ha chiuso il pancone di sbarramento del canale Guà Bacchiglione per evitare il transito di materiale inquinante sversato in acqua.

L’incendio della ditta di vernici Isello nella località Brendola, lunedì 2 luglio, ha prodotto l’immissione di reflui derivanti dallo spegnimento  dell’incendio. La forte pioggia della notte scorsa, inoltre, ha provocato lo sversamento dei liquidi inquinanti nel canale Guà.

“Questa notte e oggi i nostri uomini insieme a quelli dell’Alta Pianura Veneta hanno collaborano con la Protezione Civile e i Vigili del Fuoco per allontanare l’inquinamento, apponendo sacconi assorbenti. Siamo a disposizione delle Autorità per mettere in atto le azioni necessarie a difesa dell’ambiente e dell’agricoltura”, evidenzia Moreno Cavazza, presidente del Consorzio LEB.

Il Consorzio di bonifica Bacchiglione sta monitorando la situazione, ma non si conoscono ancora i livelli di inquinamento presenti nell’acqua. La chiusura del pancone di sbarramento per contenere l’inquinamento determina un calo della risorsa idrica a disposizione per l’irrigazione del 50%. L’ordinanza prevede, per il momento la chiusura delle paratoie per 48 ore.

“Al momento non siamo in una situazione di emergenza e possiamo garantire il servizio irriguo. Vogliamo informare le amministrazioni e le associazioni di categoria della situazione di emergenza del canale LEB, afferma il Presidente del Consorzio di bonifica Bacchiglione Paolo Ferraresso. Stiamo attendendo nuove direttive dalla Prefettura per ripristinare le condizioni normali”.

Oggi, alle ore 17.00, c’è stato un nuovo vertice in Prefettura per decidere le nuove disposizioni.

Ufficio Comunicazione – Anna Meneghetti
Consorzio di bonifica Bacchiglione
via Vescovado, 11 35141 Padova
comunicazione@consorziobacchiglione.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *