Con il gran caldo, si studia in biblioteca

Aperture straordinarie al mattino in estate alla Alda Merini di Montegrotto Terme

La biblioteca Alda Merini di Montegrotto Terme sarà aperta al mattino nei mesi di giugno, luglio e settembre per consentire agli studenti di avere un luogo  fresco e tranquillo dove preparare gli esami universitari. Lo ha deciso la Giunta comunale accogliendo la proposta avanzata dalla Consulta Giovani di Montegrotto Terme.

Gli studenti universitari di Montegrotto, attraverso la presidente della Consulta Beatrice Fasolato, hanno segnalato che nelle settimane precedenti alle sessioni di esame (giugno-luglio e settembre) non è disponibile a Montegrotto Terme alcun luogo dove studiare al mattino. “Per questo – spiega l’assessora al Sociale Elisabetta Roetta –  abbiamo deciso di ripetere l’esperienza che ha avuto successo a gennaio e febbraio venendo incontro alla richiesta degli studenti”. 

La biblioteca civica Alda Merini è normalmente certa dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 19 e nelle mattinate di mercoledì e sabato. A queste due si aggiungono ora anche i giorni di lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 9 alle 12.30. “L’apertura straordinaria – spiega l’assessore alla Cultura Paolo Carniello – verrà effettuata con il personale attualmente assegnato alla biblioteca, senza oneri economici diretti per l’ente”. 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *