Uso e abuso di alcol e droghe: ciclo di incontri per educatori, allenatori sportivi e genitori

Uso e abuso di alcol e droghe: ciclo di incontri per educatori, allenatori sportivi e genitori 

Cannabis, cocaina, anfetamine, ma anche alcol, nicotina, psicofarmaci, Lsd e eroina: non è facile essere genitori o educatori di adolescenti. Di fronte ai sospetti di consumo di alcol o di uso di sostanze stupefacenti gli adulti di riferimento spesso si trovano impreparati: quali sono i sintomi? Quali gli effetti a breve e a lungo termine? Quali le migliori strategie per intervenire con i nostri ragazzi? I comuni di Montegrotto Terme, Abano Terme e Torreglia promuovono tre incontri nel territorio con gli esperti del SerD, il dipartimento Dipendenze dell’Ulss6 Euganea, per approfondire il tema delle dipendenze e del rapporto tra adolescenti ed educatori.

“Abbiamo deciso di avviare questo  importante progetto di collaborazione tra i nostri comuni  – spiegano le tre assessore Elisabetta Roetta per Montegrotto Terme, Virginia Gallocchio per Abano Terme, e Silvia Santinello per Torreglia – per fare rete su un argomento difficile da trattare, ma sempre più diffuso e in aumento. Riteniamo fondamentale creare una sinergia fra le istituzioni e tutte le agenzie educative delle nostre comunità per fornire strumenti concreti di prevenzione e di sostegno a coloro che hanno un ruolo centrale nell’educazione”.  

Si comincia il 28 maggio alle 20.30, al Centro Ricreativo Comunale di via Donati 1 ad Abano Terme quando la dottoressa Alessandra Moro parlerà dei compiti di sviluppo in adolescenza e nei giovani adulti. Il martedì successivo, 4 giugno, alle 20.30 al Centro Comunale di via Diocleziana 4 a Montegrotto Terme sarà il dottor Giancarlo Zecchinato a illustrare i fattori protettivi e favorenti nell’uso di sostanze. In chiusura, il 18 giugno alle 20.30 all’auditorium Prosdocimi di via Vittorio Veneto, 4 a Torreglia l’incontro sarà dedicato ai ruoli educativi e allo sviluppo degli adolescenti e dei giovani adulti. Ne parleranno le dottoresse Caroti e Bonan sempre afferenti al dipartimento delle Dipendenze dell’Ulss 6 Euganea.

Negli incontri verrà anche distribuito un opuscolo curato consultando gli esperti dell’Ulss 6 e della Regione del Veneto,  che intende essere una prima, breve guida informativa per i genitori e gli educatori. Con un’avvertenza: conoscere non è sufficiente. È solo il primo passo. Per il resto è importante coltivare sempre il dialogo, ascoltare i figli e i loro bisogni e rivolgersi ai servizi in caso di necessità o di dubbi. 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *