Montegrotto Terme aiuta gli studenti più bisognosi

Montegrotto Terme aiuta gli studenti più bisognosi

 

Contributi per l’acquisto di testi scolastici, servizio mensa gratuito o con riduzioni dal 30 al 50% a seconda dell’ISEE, bonus disabilità, utilizzo gratuito di locali comunali per il comitato genitori: sono tanti gli aiuti del Comune di Montegrotto Terme per favorire il diritto allo studio per tutti. Lo ha ribadito ieri sera in Consiglio Comunale l’assessore all’Istruzione del Comune Sampietrino Pier Luigi Sponton che elencando le tante forme di sostegno per le famiglie bisognose che hanno figli che studiano ha anche chiarito qual è la filosofia che ispira le scelte di questa amministrazione in termini di diritto allo studio. 

“Stiamo facendo molto  – ha detto Sponton – per far sì che venga meno ogni forma di ostacolo alla crescita culturale dei nostri studenti. Non abbiamo bisogno di istituire  percorsi particolari o cerimonie di premiazione che altro non farebbero che esporre al pubblico ragazzi in difficoltà economica. Il nostro obiettivo non è premiare i migliori (anche perché sarebbe difficile stabilire un criterio per stabilire quali sono i migliori) ma impegnarci per per rimuovere i problemi di disagio economico per consentire a tutti di avere pari opportunità. Per noi le differenze vanno eliminate al nastro di partenza e a tutti dobbiamo cercare di dare le stesse possibilità sia di ordine economico che di ordine culturale”.

“Questa presa di posizione – spiega anche il sindaco Riccardo Mortandello –  nasce perchè siamo stanchi delle continue strumentalizzazioni degli studenti da parte della politica”.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Umberto iazzetta ha detto:

    Un ottimo esempio di scuola inclusiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *