Potature al via a Montegrotto Terme

Verde in sicurezza: 52 mila euro per le potature a Montegrotto Terme

Il danneggiamento di un pino marittimo in corso delle Terme durante l’emergenza maltempo di questi giorni ha riproposto con forza il tema della potatura degli alberi per la sicurezza delle persone e delle cose.

“Quando siamo arrivati – spiega il sindaco di Montegrotto Terme Riccardo Mortandello – abbiamo trovato una situazione disastrosa, le potature non venivano fatte da anni. Abbiamo calcolato che per rimetterci a passo con la sicurezza del verde era necessario un investimento di oltre 130 mila euro. Pensiamo però che sia un intervento inderogabile e per questo dopo la prima tranche del 2017 di lavori dal costo di circa 40.000 euro, ne abbiamo programmati altri per un valore totale del di 52.500 euro”.
Il sopralluogo effettuato dal sindaco assieme ai servizi tecnici del Comune ha individuato le zone di maggiore criticità che saranno oggetto della prossima tranche di potature: sono via Wagner, via Di Bella, via Caposeda, via Del Commercio, un intervento complessivo in piazza Mercato e la potatura dei pioppi nella scuola Ippolito Nievo di via De Amicis.
Nella percezione del cittadino comune l’importanza estetica e paesaggistica della alberature urbane viene immediatamente percepita a livello intuitivo e a questo aspetto si aggiunge, immediatamente dopo, l’evidente rilevanza ecologica ed ambientale della presenza di piante di alto fusto all’interno della città. Gran parte delle alberature urbane vivono però in un ambiente ostile nei loro confronti: selezionate dalla natura per crescere in boschi o prati si vedono costrette in spazi ridotti, in prossimità di strade ed edifici, proprio per portare un beneficio, estetico e ambientale, ai fruitori di queste opere ed infrastrutture. Una manutenzione con potature adeguate diventa quindi un fattore importantissimo per limitare i problemi di sicurezza a terra con  rischi per le persone e per le cose.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *