Replica a Tambozzo

Mortandello a Tambozzo: i disservizi della stazione di “Abano” sono un problema per tutta la destinazione turistica Terme e Colli 

Archiviare il concetto di rivalità tra destinazioni turistiche e pensare a livello di sistema, di destinazione turistica “Terme e Colli”, mettendo al centro il servizio per gli utenti. Il sindaco di Montegrotto Terme, Riccardo Mortandello, replica a Fabio Tambozzo, che – sulla questione della stazione di Abano Terme, attualmente in stato di degrado e  disorientante i turisti in errore perché pur chiamandosi “Abano” di trova nella frazione di Giarre” – lo aveva invitato a occuparsi solo delle questioni di sua competenza.

“Quando parlo di cambi di  mentalità  – afferma il sindaco di Montegrotto Terme  – non mi riferisco solo agli imprenditori ma anche alla politica: è assurdo far percepire che due Comuni come Abano Terme e Montegrotto Terme sono in competizione tra di loro. Dobbiamo archiviare questo concetto e pensare a livello di sistema. Quindi, se c’è un problema di natura turistica e logistica in una località, questo ha ricadute su tutto il territorio, anche su Montegrotto Terme. Quando Tambozzo mi chiede di “pensare a casa mia” è proprio perché penso a casa mia che mi permetto di esprimere la mia opinione sulla stazione di Abano Terme, anche alla luce che siamo il comune capofila dell’Ogd”.

“Tambozzo – prosegue Mortanello –  dovrebbe aprire le finestre di casa, visto che abita nei pressi della stazione, e guardare fuori per verificare di persona quanti sono i turisti che scendono del treno convinti di essere nella stazione principale e si trovano abbandonati, senza un’informazione, un taxi, un autobus per il centro di Abano o di Montegrotto, e spesso senza un’anima viva a cui chiedere informazioni. Più di una volta ho visto turisti in strada Romana con il trolley al seguito per raggiungere a piedi il centro di Abano o di Montegrotto. Magari Tambozzo potrebbe far pressione anche su Federalberghi che è stata molto puntuale e dettagliata nel denunciare qualche mese fa una situazione degradata nella stazione di Montegrotto Terme, mentre sembra non essersi accorta del problema rappresentato dalla stazione di Abano per i turisti. Qui non si tratta di individuare responsabilità ma di trovare soluzioni

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *