Giovani in festa a Montegrotto Terme

Loading Project: la festa dei giovani sabato a Montegrotto

Una grande festa di giovani e per i giovani si terrà sabato 13 ottobre, a partire dalle 18.30, nel campo sportivo di via del Santo a Montegrotto Terme. Sarà l’evento conclusivo Loading Project che nel corso dell’estate ha coinvolto i ragazzi dei comuni di Montegrotto Terme e Torreglia con un metodologia innovativa per fare le loro proposte per migliorare l’ambiente in cui vivono. 

Per la festa di fine progetto sarà allestita la mostra fotografica di photovoice, ci sarà la presentazione di un album musicale realizzato da parte di un gruppo di giovani, un piccolo concerto di varie band giovanili del territorio e dj est, attività di strett art e writers, attività di skateboard.

Loadring Project è nato da un partenariato tra l’Associazione Khorakhané e i Comuni di Montegrotto Terme  e Torreglia per la realizzazione di progetti di politiche giovanili. Ha coinvolto i ragazzi delle due comunità attraverso attività da loro richieste e valorizzando le loro proposte per migliorare il territorio e renderlo più “a portata di giovane”. 

“Con questo progetto  – spiegano l’assessore al Sociale del Comune di Montegrotto Elisabetta Roetta e la sua collega di Torreglia Silvia Santinello – è stato possibile coinvolgere ragazzi attraverso attività  proposte da loro stessi dove gli educatori si sono messi in un’ottica di ascolto e di attenzione dei giovani riguardo i loro bisogni e i loro interessi. Spesso le nostre proposte rischiano di essere poco incisive ed efficaci perché calate dall’alto e quindi poco interessanti per i giovani. Auspichiamo che questo sia l’inizio di un percorso che le nostre amministrazioni vogliono perseguire per coinvolgere i giovani del nostro territorio ad una partecipazione attività e costruita a loro misura”. 

I gruppi di partecipanti al progetto, attraverso varie metodologie di educazione non formale, hanno avuto la possibilità di confrontarsi e cooperare per raggiungere una possibile soluzione ai bisogni del territorio. Le metodologie di educazione non formale hanno visto l’utilizzo di materiale digitale (foto, video musicali e non) e la partecipazione attiva e volontaria degli interessati. Durante lo svolgimento del progetto ci sono stati incontri ed eventi di aggregazione scelti e organizzati dai ragazzi, supportati dagli operatori dell’associazione Khorakhanè, che si concluderanno con l’evento finale previsto il 13 ottobre dove i partecipanti presenteranno i risultati delle attività svolte.

L’evento di sabato inizierà alle ore 18.30 con la presentazione del progetto e dei risultati raggiunti a cura degli operatori dell’associazione e dei giovani coinvolti nel progetto. 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *