Montegrotto Terme sarà Città Europea dello Sport 2020

Montegrotto Terme sarà “European Town of Sport 2020”

Montegrotto Terme sarà “European Town of Sport 2020”. L’annuncio è arrivato da Bruxelles, dove ha sede ACES Europe, la Federazione delle Capitali e delle Città Europee dello Sport.

Il riconoscimento, riservato ai Comuni con meno di 25.000 abitanti, viene assegnato ogni anno a quattro città italiane che si contraddistinguono per i progetti che seguono i principi dello sport a favore di politiche attive per la cittadinanza. Il premio è organizzato in collaborazione con la Commissione Europea.

Montegrotto Terme è stata selezionata tra le candidature italiane come “esempio di città in cui lo sport è davvero per tutti, con un occhio di riguardo alla salute, all’integrazione, all’educazione e al rispetto che sono i principali obiettivi di ACES Europe”, si legge nella comunicazione ufficiale.

“Alla commissione giudicante che è venuta in visita a fine agosto per valutare le nostra candidatura – spiega l’assessore allo Sport, Pier Luigi Sponton – abbiamo mostrato la vitalità e la forza delle associazioni attive nello sport che conta ben 46 società sportive attive sul territorio che ci consentono di arrivare ad una varietà di discipline sportive veramente invidiabile. Il nostro obiettivo per il 2020 sarà organizzare 365 giorni di sport ed eventi aperti a tutta la cittadinanza. L’obiettivo è aumentare la percentuale di cittadini attivi nella pratica sportiva, nuovi appassionati anche per gli anni successivi”.

“Questo riconoscimento – prosegue Sponton – è il coronamento di una tradizione sportiva che sta crescendo di livello grazie a una grande collaborazione tra le varie realtà. Sarà un ulteriore stimolo a investire nello sport sia a livello strutturale sia a livello educativo, per dare la possibilità di crescita ai giovani ma anche come stile di vita sano per gli adulti. A Montegrotto è possibile a praticare sport indoor, nelle tante strutture pubbliche e private, e outdoor, ci sono possibilità sia per gli atleti agonisti sia per i bambini, i ragazzi e per la terza età, ci sono molti turisti che scelgono questi luoghi propio perché possono praticare ciclismo, cicloturismo e nordic walking. Diffondere la cultura dello sport significa infatti non solo lavorare per organizzare grandi eventi di portata nazionale e internazionale, ma anche impegnarsi quotidianamente perché l’attività sportiva sia supportata in tutto il territorio a partire della scuole”.

Assieme a Montegrotto Terme avranno l’ambito riconoscimento per il 2020, i Comuni di Cernusco sul Naviglio, Cosenza, Grottaglie e Piombino sono state riconosciuti come European City of Sport 2020, i Comuni di Chiusi, Egna, Gozzano come European Town of Sport 2020 e le Comunità Archeo Vesevus, Castelli Romani e Italian Riviera come European Community of Sport 2020.

Il sindaco Riccardo Mortandello e l’assessore allo Sport Pierluigi Sponton sono stati invitati alla Cerimonia che si terrà a Roma al Salone d’Onore del Coni il 12 novembre 2018 dove, alla presenza del presidente del Coni Giovanni Malagò, ritireranno la targa ufficiale mentre il prossimo anno ritireranno la Bandiera durante il Gran Gala ACES Europe Awards al Parlamento Europeo di Bruxelles.

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *