Servizio civile retribuito a Montegrotto Terme

Montegrotto Terme cerca tre volontari per il servizio civile: un anno di impegno per la comunità retribuito

Un’opportunità per giovani dai 18 ai 29 anni per partecipare attivamente alla vista sociale e attivo della propria comunità attraverso un impegno concreto in progetti di rilevanza sociale oltre che una grande occasione di crescita personale e di acquisizione di conoscenze utili per la futura vita lavorativa: è il “Servizio civile regionale” a cui anche il Comune di Montegrotto aderisce mettendo a bando opportunità per tre volontari che per un anno di servizio riceveranno un compenso mensile di 360 euro al mese per 24 ore settimanali di impegno. 

La possibilità di candidarsi – spiega l’assessore al Sociale del Comune di Montegrotto, Elisabetta Roetta – è stata prorogata fino al 28 ottobre. Come Comune abbiamo partecipato mettendo a bando un posto per un volontario con compito di supporto logistico, tecnico e di comunicazione presso l’associazione Khorahhanè, e due posti di volontari per l’accoglienza dei disabili, anziani e minori stranieri non accompagnati o per progetti individualizzati di tipo educativo”. 

Nell’arco dei dodici mesi di attuazione del progetto il volontario usufruisce di un massimo di 20 giorni di permesso retribuiti, 15 giorni di malattia rimborsati e ulteriori 15 giorni senza rimborso.

 I volontari godono di copertura assicurativa e di  un percorso formativo generale sul Servizio Civile e specifico per le mansioni svolte nei singoli progetti. 

Ulteriori informazioni possono essere richieste al settore servizi sociali del Comune di Montegrotto o sul sito www.amesci.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *