Zanzare, le contromisure di Montegrotto Terme

Zanzare: nuovo trattamento larvicida a Montegrotto Terme.
In arrivo disinfestazione nei parchi

Il Comune di Montegrotto Terme ha completato questa settimana il terzo giro completo di trattamento larvicida in tutte le caditoie e bocche di lupo urbane. Il trattamento è stato eseguito mensilmente a partire da maggio, e verrà ripetuto anche nei mesi di agosto, settembre, e ottobre se necessario per le condizioni climatiche. Queste operazioni, effettuate dalle ditte Coislha e Nova Coop, mantengono costantemente sotto controllo la presenza dei fastidiosi insetti eliminando i focolai in ambito pubblico.

Oltre a questo è in programma un ciclo di disinfestazione per le zanzare tigre adulte nei parchi cittadini. Il trattamento, che non è tossico, sarà effettuato di notte per ridurre al minimo i disagi e la cittadinanza verrà avvertita una settimana prima. 

La lotta alla zanzara tigre  – precisa il sindaco Mortandellonon può avere esiti positivi senza un attivo coinvolgimento della popolazione. I siti a rischio di infestazione da zanzara tigre nelle aree pubbliche sono infatti solo il 20-30% del totale. Il rimanente 70-80% delle zone a rischio è di proprietà privata. E’ quindi necessario che i cittadini mettano in atto misure di prevenzione e di trattamento nelle aree di loro competenza”. 

Il Comune di Montegrotto Terme effettua anche con regolarità i servi di derattizzazione con 110 stazioni mobili contenenti esche che vengono spostate sul territorio comunale seguendo gli spostamenti dei topi. 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *