Ratificato l’accordo per il PUMS

Piano Urbano della Mobilità SostenibileMontegrotto Terme ratifica l’accordo

Dopo anni di isolamento il Comune di Montegrotto Terme torna a riallacciare rapporti seri con i comuni contermini e col capoluogo di Provincia. L’isolamento, causato da miopie politiche, ha creato condizioni di sviluppo territoriale perverse e poco affini a sbocchi positivi.  In questo caso si parla di mobilità, tematica rispetto alla quale fin dall’insediamento dell’amministrazione Mortandello si è deciso di lavorare poiché è veramente antitetico che in un Comune come Montegrotto Terme le condizioni legate alla mobilità siano le stesse che caratterizzavano il Comune a fine anni ’90, alla luce anche della creazione di nuove infrastrutture che possono permettere un decongestionamento del traffico dalle zone centrali e da quelle con maggiore appetibilità turistica.

E’ stato ratificato durante il Consiglio Comunale di Montegrotto Terme del 19 aprile 2018 l’Accordo per la redazione del Piano Urbano della Mobilità sostenibile (PUMS) dei Comuni della Conferenza Metropolitana di Padova sottoscritto in data 21/12/2017 dagli Enti aderenti alla Conferenza Metropolitana di Padova e non. (Clicca qui per leggere l’accordo >>>)

La Conferenza Metropolitana di Padova, CO.ME.PA. è costituita come organismopermanente di concertazione strategica in materia di funzioni e servizi di area vastatra gli Enti Territoriali, costituiti dalla Provincia di Padova e dai Comuni della cintura urbana del Comune di Padova.
Il Comune di Montegrotto Terme non ha formalmente aderito alla CO.ME.PA., non partecipando alla sottoscrizione dell’Accordo di costituzione della suddetta Conferenza Metropolitana, avvenuta in data 31 maggio 2003 presso la sede del Comune di Padova, ma nonostante ciò si ritiene doveroso e necessario partecipare alla redazionedel PUMS “Piano Urbano della mobilità sostenibile” in quanto il Comune diMontegrotto Terme risulta essere territorialmente interessato alle problematiche legate alla mobilità e al fine anche di ottenere un servizio migliorativo in ordine altrasporto pubblico.

Il CO.ME.PA. è organo competente nella pianificazione strategica e nella mobilità, viabilità, trasporti e altri servizi pubblici metropolitani ed opera con modalità e procedure definite con accordo sottoscritto di tutti i soggetti aderenti e come tale è soggetto deputato all’adozione del PUMS, ai sensi dell’art. 3 del D.M. 04/08/2017.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *