Alfredo Costantini: commemorazione a 35 anni dalla morte

Fulgido esempio di cosciente e lucido sprezzo del pericolo e di altissimo senso del dovere
Montegrotto Terme non dimentica

 

Si svolgerà sabato 14 aprile 2018, alle ore 10.30 davanti l’oreficeria Marchi di viale stazione a Montegrotto Terme, la commemorazione del 35 anniversario della tragica morte del vicebrigadiere Alfredo Costantini deceduto a luglio del 1983 in conseguenza delle ferite riportate durante la rapina avvenuta il 14 aprile dello stesso anno presso la gioielleria Marchi.
La commemorazione è organizzata dall’Associazione Nazionale Carabinieri a cui va il mio ringraziamento a nome dell’Amministrazione Comunale e di tutta la cittadinanza sampietrina. Un ringraziamento in particolare ad Antonio Monaco per l’incessante impegno che dedica al nostro territorio

Medaglia d’Oro al Valor Militare alla Memoria – Vice Brigadiere Costantini Alfredo

Data concessione: D.P.R. del 15 maggio 1984
Data e luogo di nascita: 12 giugno 1960 Fiuminata (Macerata), Marche

Data e luogo di morte: 29 luglio 1983 Padova
Data e luogo evento: Montegrotto Terme (Padova), 14 aprile 1983
Capo equipaggio di autoradio, intervenuto presso oreficeria ove era in corso una rapina, veniva proditoriamente fatto segno a fuoco incrociato da parte di tre malviventi che tenevano sotto la minaccia delle armi la proprietaria ed un cliente. Benché ripetutamente ferito, nel tentativo di liberare gli ostaggi reagiva con decisione ferendo uno dei rapinatori. Desisteva dall’azione soltanto a seguito di un’ulteriore ferita al capo, per la quale decedeva dopo 106 giorni. Fulgido esempio di cosciente e lucido sprezzo del pericolo e di altissimo senso del dovere.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *